Palagurmé: Centro di formazione per baristi, birrifici e ristoranti a Pordenone

Impiattamento: le 4 regole d’oro

Come ogni opera d’arte, anche il piatto bisogno di una firma, di un piccolo tocco personale che lo contraddistingua. Le scelte che si realizzano nel comporre un piatto sono strettamente legate alla impostazione del menù ed al tipo di locale, ci sono però degli accorgimenti che possono rendere speciali anche piatti semplici e veloci.

Con gli anni il modo di fare cucina è cambiato. Se infatti un tempo si usavano pirofile o zuppiere per servire i piatti appena preparati, oggi questa usanza è stata superata dall’impiattamento, poiché oggi le pietanze si servono direttamente nel piatto. L’impiattamento è capace di esprimere meglio il concetto che si vuole trasmettere e a dare forma al gusto degli ingredienti utilizzati.

Oggi la ricerca si è fatta spazio in cucina per soddisfare l’aspettativa e rendere unica l’esperienza del cliente con il piatto proposto. Negli ultimi anni l’esplorazione si è spinta oltre la conoscenza delle classiche preparazioni attraverso “nuove tecniche” di cottura, la miscelazione di ingredienti e l’arte di condensare in un piatto forme, colori e consistenze. Nuove tendenze che mettono in scena il gusto e che chiamano gli Chef a firmare in modo unico il piatto con il giusto impiattamento.

Le 4 regole di base da tenere presente per un impiattamento di successo

  1. Scegliere gli ingredienti migliori, valorizzando gli abbinamenti.
  2. Scegliere come accostare le diverse consistenze e creare un equilibrio di sapori attraverso la disposizione degli ingredienti del piatto.
  3. Scegliere decorazioni semplici e di grande effetto poiché talvolta bastano piccoli accorgimenti per rendere unico un piatto
  4. Scegliere il piatto, giocando con forme e colori.

Questi accorgimenti aiutano a comporre il piatto, ma un ulteriore elemento che può rendere unica l’esperienza del cliente è la cura degli abbinamenti per creare sensazioni gusto-olfattive di grande impatto.

A chi vuole rendere speciali i propri piatti non rimane che miscelare ingredienti, gusti, colori e proporzioni per ottenere impiattamenti così particolari da portare il cliente a fotografare il proprio pasto!

Vuoi migliorare le tue tecniche di impiattamento e rendere speciali i tuoi piatti?

Affidati ai servizi di consulenza Ho.Re.Ca. di Palagurmé.

    Vuoi saperne di più? Contattaci!

    Condividi articolo:
    Immagine di un bartender che sta usando il jigger

    Giornata internazionale del Bartender

    Celebra la Giornata Internazionale del Bartender scoprendo il ruolo cruciale dell’International Bartender Association (IBA) nella plasmatura della cultura della mixology. Scopri le differenze tra barman e bartender e l’importanza della formazione specializzata offerta da organizzazioni come l’AIBES. Dalla gestione delle bevande alla creazione di esperienze uniche, esplora le competenze necessarie per eccellere in questo affascinante mestiere. Condividi la passione per la mixology e unisciti alla celebrazione di una professione che va ben oltre la semplice preparazione di cocktail.

    ll 22 febbraio è il Margarita Day!

    Celebriamo il re indiscusso dei cocktail: il Margarita! 🇲🇽 ✨Una…

    I 4 ingredienti per un locale di successo

    I 4 ingredienti chiave per un’attività di successo