La vera arte del caffè

Il caffè è una delle bevande più conosciute e amate al mondo. Al bar se ne possono bere di diverso tipo: dall’espresso, al cappuccino e alle miscele molto più aromatiche e complesse. Conoscere a fondo il caffè serve a trasmettere una emozione al cliente, già dal buongiorno. Mettere nella tazzina una esperienza significa conoscere come

Taggato in: , ,
mixology cocktail palagurme tendenze spezie infusi aibes

Quali saranno le tendenze spirits e cocktails 2019? Ad anno già avviato, i mixologist dipingono una anno all’insegna della ricerca da ogni lato del bancone: i barman sempre più preparati sui prodotti e i miscelati, i clienti attenti alle tendenze e pronti alla sperimentazione. In un settore oramai globalizzato dove lo scambio informativo è facilitato

Taggato in: , ,
responsabile di sala palagurme ristorante pizzeria osteria cliente cameriere

Nella gestione di un locale con coperti, che si tratti di una osteria, pizzeria, ristorante o di uno stellato, coordinare la sala significa accompagnare il cliente nell’esperienza che si aspetta di vivere attraverso il cibo e l’ambiente nel suo complesso. Quindi è certamente importante la cucina, ma non l’unico elemento distintivo capace di determinare la

omunicazione cameriere squadra palagurme

Gestire un locale significa avere la leadership ovvero gestire l’attività, ma anche i collaboratori al fine di offrire il miglior servizio al cliente. Questo significa sia riuscire anche a trasmettere indicazioni, stili e ordini ai dipendenti sia a comunicare in modo appropriato con i clienti. E’ una questione di comunicazione. Bisogna conoscere il cliente, ma

gestire locale finanza conti fine mese palagurme camerieri

Diventare un imprenditore nel settore Ho.Re.Ca. significa oggi rendere concreta  la propria visione imprenditoriale attraverso il controllo di tre leve: i conti, il prodotto offerto e il cliente. Che si gestista un bar, un locale o si operi nel settore della ristorazione e dell’ospitalità è importante muoversi sempre su tre binari in modo coerente: finanza,

passione pizza palagurmé

Tutti pazzi per la pizza

La cucina Italiana ha una grande varietà di gusti che la hanno resa famosa in tutto il mondo. Tuttavia il primato di popolarità della pizza rimane indiscusso tra i tanti piatti celebri del bel paese. La pizza quindi non è solo il piatto più amato dagli italiani e che ha portato il made in Italy

Taggato in:
impiattamento regole ristoranti locali palagurmè

Come ogni opera d’arte, anche il piatto bisogno di una firma, di un piccolo tocco personale che lo contraddistingua. Le scelte che si realizzano nel comporre un piatto sono strettamente legate alla impostazione del menù ed al tipo di locale. In generale ci sono degli accorgimenti che possono rendere speciali anche piatti semplici e veloci.

Taggato in:

Il dolce è un momento fondamentale del pasto e servire un dolce elegante ed invitante è sicuramente una ottima occasione per far dire “wow” al cliente. Il dessert rappresenta quindi il momento di chiusura perfetta che può anche far tornare il cliente. Non servono talvolta ricette particolari, ma la giusta accortezza nei gusti proposti, nell’impiattamento

Taggato in: ,
menù cliente regole approccio commerciale

Il menù è lo strumento di vendita più importante che un ristorante ha a disposizione. Infatti, ogni vendita effettuata all’interno di un ristorante è collegata, direttamente o indirettamente, al menù stesso. Il processo di scelta del cliente al ristorante non è affatto un processo scontato. Quella scelta stabilisce il guadagno del locale. Se non si

Taggato in: , , ,
veg_palagurme_vegano_vegetale_vegetariano_menu_larise

Le tendenze di consumo di pasti fuori casa sono in aumento e anche le richieste dei clienti, che per scelta o necessità, desiderano un menù VEG. E’ possibile gestire in modo semplice e con successo il menù vegetariano e vegano di un locale con alcuni accorgimenti che vanno dalla costruzione del menù al food cost.

Taggato in: , , ,
Palagurme_aibes_barman_aperitivi_vini_liquori_coktail_mixology

Compito del barman è gestire il bar, in tutte le sue attività, e per farlo deve conoscere prodotti e tecniche utili a servire in modo adeguato vini, aperitivi e miscelati. Inoltre deve anche tenere un comportamento professionale nella gestione del cliente. Si tratta di una figura professionale completa, che deve rendere unica l’esperienza del cliente.

Taggato in: , ,
Siamo soliti abbinare il vino al cibo, ma l’abbinamento con un cocktail se messo nelle mani di un esperto può essere una nuova esperienza sensoriale in grado di esaltare i sapori proprio per i suoi componenti. Da questo incontro nuova nasce il food paring capace di abbinare la molecola alimentare al mix del cocktail secondo contrasti o similitudini. Nascono così contaminazioni di grande effetto nascono che segnano nuove tendenze del bere bene e mangiare con gusto. Spazio dunque sempre più ampio alle nuove esperienze che si possono vivere abbinando cocktail ed alimenti. Si aprono in questo frangente nuovi spazi per i bartender che vogliono proporre nel proprio locale qualcosa di diverso. Tendenze talvolta poco conosciute, ma diffuse all’estero che consentono di dar vita a nuovi abbinamenti ed equilibri. Il cocktail infatti è un insieme di diversi componenti che sono in grado di dare vita ad esperienze di differente impatto rispetto ad un vino e ad un distillato, creando nuove occasioni per i locali che vogliono offrire un aperitivo, una cena o un dopocena alternativo ai propri clienti. I drink possono dare oggi nuove emozioni e rappresentano non solo una moda da conoscere per dare una marcia in più al proprio locale, ma anche per meglio capire i gusti dei propri clienti, sempre più millennials alla ricerca di qualcosa di nuovo ed unico da condividere con gli amici per una serata diversa in cui l’accostamento tra il bere e il mangiare è frutto di un criterio, un ragionamento, ma rappresenta soprattutto una nuova possibilità. Un esempio? Un whisky saurer abbinato ad un salame, per dare spazio a nuove esperienze sensoriali di profumo e gusto.

Siamo soliti abbinare il vino al cibo, ma l’accostamento con un cocktail se messo nelle mani di un esperto può essere una nuova esperienza sensoriale in grado di esaltare i sapori proprio per i suoi componenti. Da questo incontro nasce il food paring capace di abbinare la molecola alimentare al mix del cocktail secondo contrasti

Taggato in: ,
palagurmè-anja-libro-cultura-ribolla

Giovedì 29 novembre alle ore 20.30 – nella sala convegni di Palagurmé si terrà la presentazione del libro autobiografico “L’ospite indesiderato”, scritto da Anja Östermann, tedesca che da anni vive a Portogruaro (VE). Un evento culturale per raccontare come una storia dolorosa di malattia possa rivelarsi una esperienza di vita, piena di piccoli piaceri e

kuaska birra palagurme

Giovedì 22 novembre dalle 19.00 alle 21.00 – Lorenzo Da bove, in arte Kuaska, porterà a Pordenone la sua esperienza e la sua competenza per trasmettere aspetti culturali di alto livello e consigli utili in materia di birre artigianali italiane e fermentazione spontanea. Un appuntamento immancabile per approfondire questi temi con uno dei più noti

Taggato in: ,
veg-veg-opportunità-palagurme-pordenone-larise-chef-bar-ristorante-hotel

Nuove tendenze alimentari e precise scelte di vita evidenziano una evoluzione nel consumo dei pasti, in particolare se consumati fuori casi. Cresce infatti il numero delle persone che scelgono uno stile di vita ed alimentare più sano e votato ai prodotti vegetali. Offrire prodotti di questo tipo consente di ampliare e specializzare la propria offerta

Taggato in: , ,
TORNA SU